Quando si parla di abiti su misura, una delle prime domande che si possono porre è: “quanto costa?” La maggior parte delle persone presumono che un abito su misura realizzato da un sarto artigianale in Italia sia molto costoso, ma la verità può essere molto più complessa. In questo articolo, approfondiremo il tema del costo degli abiti su misura made in Italy e cosa determina il prezzo di un abito personalizzato.

Il primo fattore da considerare è la qualità dei tessuti utilizzati. Mentre ci sono molte opzioni di tessuti disponibili, un abito su misura di alta qualità richiede tessuti altrettanto di alta qualità. Materiali come la lana merino, il cashmere, l’alpaca e il mohair costano di più, ma garantiscono comfort, durabilità e una vestibilità impeccabile.

Anche i tessuti finissimi di lana (detti “freschi lana”) super 130s, 150s, 160s, o i tessuti misti in lana e seta pura sono tessuti pregiati tipici dell’alta sartoria maschile. Ad esempio, un abito in lana merino potrebbe costare di più di un abito in cotone, semplicemente per i costi del tessuto.

Inoltre, la provenienza e la qualità degli accessori, come le fodere, i bottoni e le cerniere, sono fattori da considerare. Per esempio bottoni in vero corno, o in madreperla sono pregiatissimi e di grande comfort, differenti invece sono i bottoni in galalite, materiale artificiale.

Un abito su misura artigianale richiede materiali di alta qualità in ogni parte, e gli accessori sono un dettaglio importante che molte persone trascurano.

La vera differenza tra un abito su misura artigianale e uno standard è la manodopera necessaria per creare un capo così personalizzato.

La possibilità di scegliere ogni dettaglio in base ai tuoi gusti e alle tue preferenze. Puoi personalizzare il design con una stampa del tessuto interno, scegliere i bottoni, decidere il tipo di tasche e aggiungere dettagli unici come dei ricami che esprimano il tuo stile e la tua personalità.

Ogni pezzo è unico e richiede un vero artigiano con anni di esperienza e una grande attenzione ai dettagli. Un sarto esperto deve essere in grado di creare un design personalizzato, prendere le misure del corpo e tagliare il tessuto con accuratezza millimetrica per garantire una vestibilità perfetta.

Cucire il capo con metodo che permetta di farlo durare più a lungo nel tempo. Per esempio le giacche sartoriali sono costruite con delle tele interne (in canape o crine) che permettono al capo di non perdere la forma e avere una linea più sostenuta. Questo livello di attenzione alla qualità richiede tempo, risorse e molta esperienza.

Un altro fattore da considerare nel costo di un abito su misura è il servizio durante la vendita, come le prove in loco del capo per raggiungere il fitting desiderato. I sarti artigianali offrono spesso servizi di aggiustamento e modifiche in cui vengono apportati tutti gli aggiustamenti per garantire il perfetto adattamento al fisico del cliente

Il costo di un abito su misura realizzato da un sarto artigianale in Italia può variare notevolmente, a seconda di questi e altri fattori. Il prezzo può oscillare dai 1.800 euro ai 5.000 euro o anche oltre. Tuttavia, è importante notare che un abito su misura ben fatto e di alta qualità può durare per molti anni e diventare un investimento duraturo per il tuo guardaroba.

In conclusione, per rispondere alla domanda “quanto costa un abito su misura?” il costo di un capo artigianale dipende principalmente dalla qualità dei materiali, dalla manodopera richiesta e dai servizi durante la vendita. A questo link puoi guardare il nostro listino e valutare le opzioni disponibili per realizzare un abito personalizzato presso il nostro studio.

Se stai cercando un abito su misura, è importante considerare quanto vuoi investire in un capo personalizzato e valutare attentamente le opzioni che meglio si adattino alle tue esigenze e al tuo budget.